Il raffinato pezzo pop di Mandelray, con tocchi elettronici ed effetti che fanno sognare

Un pianoforte emozionale introduce Show me your love, il singolo di Mandelray, nome dietro cui si cela il musicista e produttore australiano Robert Chomicz. Subentrano poi chitarre arpeggiate e tastiere, che all’unisono stendono un dolce tappeto che viene fatto vibrare con solerzia da una linea di basso che tocca solo quando deve.

La batteria dà ritmo dopo il primo minuto, approfondendo l’enfasi che già si respirava nelle prime note. La voce di Mandelray si confà perfettamente all’aspetto musicale, creando un tessuto che sono certo potrà aiutarvi nelle serate d’amore. Non è Marvin Gaye, intendiamoci, ma il ragazzo sa toccare le corde giuste con la sua voce.

Combinando suoni e stili, con l’ambient e l’elettronica latenti, il nostro crea un brano pop di presa in cui trovano posto anche ritmi esotici. Scritto con Robert Chomicz e Paul Atkins, il brano ha un’atmosfera “soulful pop rock”, come definito dallo stesso artista.

Riassumendo Mandelray ha tutte le possibilità per ritagliarsi un posto nel vaso panorama pop mondiale. Che però, proprio perché ampio, porta in seno molti competitor diretti. Ciò non toglie niente a Show me your love, che resta un brano ben costruito e prodotto, che sicuramente potrà piacere a chi dalla musica aspetta emozioni e buoni sentimenti.

Pubblicato da

bommaraya

Giornalista. Rock Trotter. Amante della vita e delle sue sfumature.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...